Quotidiano | Categorie: Atletica

Adriano Arzenton sul podio alla maratona del deserto di Eilat in Israele: "bella emozione"

Di Comunicati stampa Lunedi 3 Dicembre alle 10:45 | commenti

ArticleImage

Dopo anni di assenza, Adriano Arzenton, una delle punte di diamante di Atletica Vicentina Run Bisson Auto, è tornato nel deserto. Il 30 novembre, il rappresentante del team vicentino, ha partecipato alla Eilat Desert Marathon, competizione che da qualche anno si corre al limite del golfo di Aqaba nel Mar rosso in territorio di Israele. Si tratta di un percorso che si snoda in gran parte nel deserto del Negev, tra sassi, sabbia e ondulazioni che mettono a dura prova i muscoli degli atleti.

Seicento al via in questa maratona ed Arzenton, con il tempo finale di 3h45’05”, ha colto un 43° posto assoluto e naturalmente il 1° nella Categoria M60.

“Sono tornato alla mia passione del deserto - dichiara il portacolori di AV Run Bisson Auto - e devo dire che il fascino di queste competizioni è veramente unico. Salire sul podio è stata una bella emozione, soprattutto perché nelle mie passate avventure nel deserto non avevo mai vinto nulla. Le difficoltà del terreno non mi hanno certo permesso di migliorare il mio personale nella distanza, tuttavia, a livello cronometrico, conto di rifarmi presto.”

Dopo questo successo Arzenton il prossimo 28 gennaio, sarà di scena alla maratona di Marrakech, totalmente pianeggiante, dove spera di limare minuti al suo primato personale sulla distanza.

Leggi tutti gli articoli su: Atletica Vicentina, Adriano Arzenton
Commenti

comments powered by Disqus
Gli altri siti del nostro network