Quotidiano | Categorie: Calcio

Arzignano Valchiampo, Spaltro: “dura trovare sempre squadre che si chiudono”

Di Comunicati stampa Lunedi 22 Ottobre alle 15:33 | commenti

ArticleImage

Ormai la fascia destra della difesa dell’Arzignano Valchiampo ha un padrone che si chiama Riccardo Spaltro. Una delle facce nuove di questa stagione è il giovane esterno che si è fatto le ossa nelle giovanili della Spal ed ora punta ad affermarsi in gialloceleste. Con lui abbiamo parlato del successo in rimonta conquistato a St. Georgen.

Riccardo Spaltro, Domenica il tuo Arzignano ha giocato in trasferta sul campo del St. Georgen, vincendo per 2-1 in rimonta. Che valutazioni ti senti di fare sul risultato e sulla prestazione della squadra?

“Credo che questa domenica, come le precedenti, sia stata una partita molto difficile perché anche il St. Georgen come la maggior parte delle squadre che affrontiamo, ha giocato molto chiusa dietro. Siamo stati molto bravi a riprendere la partita ed a portare a casa tre punti, accorciando la distanza dalla prima in classifica”.

Come valuti il momento della squadra e il suo percorso di ricerca del giusto amalgama?

“Penso che a livello di risultati tutto sommato stia andando bene, però sono convinto che il vero Arzignano debba ancora venire fuori”.

A livello personale come procede il tuo inserimento nel nuovo ambiente?

“Mi sono inserito molto bene, siamo un gruppo molto unito e determinato, che ha voglia di fare qualcosa di importante quest’anno”.

La settimana prossima giocherete di nuovo in casa contro il Montebelluna. Che partita dobbiamo aspettarci, e quali sono le caratteristiche dell’avversario da tenere in maggiore considerazione?

“Domenica prossima ci dobbiamo aspettare un Arzignano che fa la partita e cerca di portare a casa punti importanti. Le caratteristiche degli avversari le esamineremo in settimana con il mister, ma sinceramente non gli do molta importanza, perché ritengo che il verso in cui bisogna indirizzare la  partita dipenda solo da noi”.

Sarete al completo o ci saranno delle assenze?

“Mi auguro che saremo al completo perché ci servirà l’aiuto di tutti, come ogni domenica”.

Che idea ti sei fatto delle prime posizioni del campionato? Cominciano a delinearsi i veri valori?

“Non guardo le altre squadre, ma mi concentro esclusivamente sulle nostre prestazioni. E poi credo che i veri valori usciranno fuori alla fine”.

Che invito ti senti di mandare alla gente di Arzignano per venirvi a sostenere nella sfida coi trevigiani?

“Domenica sarà una partita importante perché bisognerà dare continuità ai risultati positivi delle ultime partite. Ci servirà sicuramente l’aiuto del nostro pubblico e quindi lo invito a darci un forte sostegno. E poi credo che ce lo meritiamo, per l’impegno e per il gioco che esprimiamo”.

Leggi tutti gli articoli su: Riccardo Spaltro, Arzignano Valchiampo
Commenti

comments powered by Disqus
Gli altri siti del nostro network