Quotidiano | Post gare | Categorie: Hockey, Sport Invernali

Asiago sul 2-2, gara 5 all’Odegar il 10 aprile

Di Comunicati stampa Domenica 8 Aprile 2018 alle 22:07 | commenti

ArticleImage

La Migross Supermercati Asiago Hockey esce sconfitta in Gara 4 di Finale, che vede i Rittner Buam imporsi con il risultato di 2 a 0. Per l’Asiago assente Tessari, per i Rittner Buam invece assenti Eisath e Markus Spinell, viene inserito a roster Pechlaner. Inizio di partita condito da diverse interruzioni di gioco, tra cui una penalità fischiata a Frei. In superiorità numerica Nigro sfiora il vantaggio con un tiro che si spegne sulla traversa. 

La partita rimane molto tesa, le due squadre sprecano una penalità per parte senza riuscire ad essere veramente pericolose in powerplay. Al 13’ Bardaro parte dall’angolo di sinistra, si accentra ma sotto porta non riesce ad infilare il disco sul secondo palo della porta di Cloutier. Al 17’ gran assist di Spinell per Traversa che, da due passi dalla porta, viene fermato da un intervento prodigioso del goalie Stellato. Nell’ultimo minuto del primo tempo con l’Asiago in superiorità numerica Gellert sulla sinistra salta un avversario e prova la conclusione che finisce a lato.

Anche la frazione centrale è molto combattuta con le due squadre che non si risparmiano, ma le occasioni vere scarseggiano. A metà tempo Magnabosco viene sanzionato con 4 minuti di penalità e due minuti più tardi Scandella rimedia altri 2 minuti di penalità, consentendo così ai Rittner Buam di giocare per due minuti pieni in doppia superiorità numerica. I padroni di casa tengono il disco in zona offensiva e provno delle conclusioni dalla distanza che vengono bloccate dalla difesa Giallorossa. Il sacrificio e l’ordina della squadra di Barrasso vengono premiati, i Buam non riescono a sfondare e si torna a giocare in parità numerica. Al 17’ Nigro intercetta un passaggio di Ivan Tauferer e se ne va da solo contro Killeen, che riesce a deviare. Nel finale di tempo l’Asiago può giocare in powerplay ma non riesce a mettere il disco alle spalle del goalie di casa.

Nel terzo tempo il risultato rimane in parità per poco più di 4 minuti, poi in powerplay Oscar Ahlstrom trova lo spiraglio giusto dalla sinistra e batte Cloutier sul palo lontano. L’Asiago prova a reagire ma un cambio sbagliato a metà consente a Simon Kosnter di andare in contropiede e di battere Cloutier con un tiro di polso, portando così il risultato sul 2-0. A 5 minuti dalla fine i Giallorossi possono giocare con l’uomo in più, l’unico brivido per la porta dei padroni di casa è rappresentato da un tiro di Nigro che sfugge a Killeen ma sul rebound Ivan Tauferer anticipa Bardaro allontanando il puck. A 4 minuti dalla fine, dopo un offside fischiato all’Asiago, Scandella viene penalizzato con 10 minuti per proteste, vedendo così la sua partita finire anticipatamente. Nel finale di partita Barrasso decide di schierare l’uomo di movimento in più, la mossa però non premia e la partita si conclude sul 2 a 0 per i Rittner Buam.
La serie torna in parità sul 2-2, Gara 5 si giocherà all’Odegar martedì 10 aprile.

Leggi tutti gli articoli su: Migross Asiago
Commenti

comments powered by Disqus
Gli altri siti del nostro network