Quotidiano | Categorie: Hockey

Hockey, ultima settimana di Master Round

Di Comunicati stampa Lunedi 20 Febbraio alle 15:15 | commenti

ArticleImage

Ultima settimana di Master Round con tre partite da giocare prima di approdare ai playoff, ancora tutto in palio con quattro squadre racchiuse in altrettanti punti, tutto può ancora succedere!

La Migross Supermercati Asiago Hockey domani sarà impegnato alla Voralberghalle contro l'FBI VEU Feldkirch, attualmente ultimo nel Master Round. Gli uomini di Barrasso arrivano dalla buona prestazione contro il Lustenau, terminata con un netto 5 a 2. Con lo stesso risultato il Feldkirch è stato battuto in Val Pusteria. Gli Stellati si presenteranno a Feldkirch con lo stesso roster sceso sul ghiaccio sabato, con l'unica assenza di Scandella, dovuta ad un problema ad un occhio.

L'Asiago si è rialzato dopo le due sconfitte con Val Pusteria e Jesenice (all'overtime) ed è tornato a vincere, ora la classifica lo vede al terzo posto a 14 punti in coabitazione con lo Jesenice. A 4 punti di distanza conducono la classifica il Val Pusteria e i Rittner Buam. Nell'ultima partita si è messa in luce la prima linea, composta da Kolanos, Nigro e Long, che ha realizzato tutte e 5 le reti Giallorosse. A condurre la classifica marcatori interna c'è sempre Nigro con 46 punti, seguito da Scandella a 41 e Long a 33, mentre Kolanos nei sei match fino a qui disputati ha realizzato 8 goal e servito 5 assist, per un totale di 13 punti. La difesa Giallorossa è la meno battuta del Master Round con i suoi 14 goal subiti, fondamentale il penalty killing (87,6% di efficacia) che è il secondo della Lega e Cloutier, che sta parando con la stratosferica media del 93,4%.

Il VEU Feldkirch fino ad ora nel Master Round ha vinto solamente i due derby con il Lustenau e si trova al sesto ed ultimo posto del girone. I punti di forza degli austriaci sono l'attaccante Dylan Stanley, primo nella classifica marcatori del campionato con 56 punti, e il powerplay (22% di riuscita), secondo solamente a quello dei Rittner Buam. In porta per la squadra del Voralberg c'è l'italiano Alex Caffi, ex Milano, Cortina ed Egna, che sta parando con la media del 91,4%.

Gli scontri diretti sono tutti in favore dell'Asiago che si è imposto in trasferta per 2-3 e in casa per 6-0 e 3-0.

Si inizia alle 19:30 alla Voralberg di Feldkirch, in palio punti importanti per ambire alle prime tre posizioni del Master Round. Sarà possibile seguire i risultati dei match in diretta sul sito della SKY Alps Hockey League e rimanere aggiornati seguendo la nostra pagina Facebook "Asiago Hockey 1935 Srl".

Leggi tutti gli articoli su: Migross Supermercati Asiago Hockey
Commenti

comments powered by Disqus