Quotidiano | Categorie: Hockey, Sport Invernali

La Migross c'è, Asiago si porta 2 a 1 nella serie

Di Comunicati stampa Sabato 7 Aprile 2018 alle 15:21 | commenti

ArticleImage

La Migross Supermercati Asiago Hockey all’Odegar si sbarazza dei Rittner Buam con un perentorio 5 a 1, dopo una gran partita, giocata sempre con un ritmo elevatissimo. Soliti assenti per le due squadre, da una parte Tessari, dall’altra Markus Spinell. Primo tempo dal gran ritmo con i Rittner Buam che sono i primi ad andare vicini al goal con una conclusione di Lutz che, dopo una deviazione, carambola sulla traversa.

Poco dopo con gli ospiti in powerplay, Oscar Ahlstrom va da solo contro Cloutier che lo ipnotizza. Dall’8’ in poi fioccano le penalità per i Rittner Buam e l’Asiago in doppia superiorità numerica segna due volte, prima con un tiro di Nigro sotto porta e poi con Sullivan che di polso da buona posizione non lascia scampo a Killeen. 2-0 dell’Asiago a metà tempo. Si torna poi a giocare in parità numerica e gli altoatesini accorciano al 14’ con Simon Kostner che si ritrova il disco a due passi dalla porta sguarnita dopo una mischia davanti a Cloutier. Nell’ultimo minuto del tempo gli Stellati premono molto ma Killeen e compagni si salvano anche con un po’ di fortuna. 
L’Asiago parte forte nella frazione centrale e dopo 4 minuti segna la terza rete, dopo un tiro di Casetti, Bardaro piazza la zampata decisiva e mette il disco in fondo al sacco. Passano due minuti e Gellert segna il quarto goal con un tiro di polso da poco più avanti della linea blu che fredda Killeen, colpevole nell’occasione. I Rittner Buam sono frastornati e Lehtonen decide di chiamare il time-out per riorganizzare le idee ai suoi. La partita corre senza grossi sussulti fino al 17’ quando Tudin salta di netto Casetti ma, solo contro Coutier, non trova lo specchio della porta. Nell’ultimo minuto di gioco è ancora l’Asiago a sfiorare il goal, dopo un disco perso dagli ospiti, Bardaro in modalità giocoliere salta il difensore e conclude a due passi dalla porta, Killeen si oppone, sul rebound arriva Pace che a sua volta non trova il goal per un soffio. 
Il terzo tempo è molto combattuto con gli animi che in più di una circostanza si scaldano. L’Asiago cerca di non scoprirsi e di tenere il disco il più distante possibile dalla porta di Cloutier. Al 13’ arriva il colpo del K.O.: Stevan lancia Magnabosco sulla destra che fa a sportellate con la difesa ospite, riesce a liberarsi e ad infilare il disco tra i gambali di Killeeen.  Tre minuti più tardi Bardaro dopo una gran giocata prova a segnare girandosi su sé stesso ma il disco finisce a lato. I Rittner Buam non ne hanno più, così gli Stellati possono controllare il match fino alla serena finale. 
La Migross Supermercati Asiago Hockey vince Gara 3 e si porta sul 2 ad 1 nella serie, che ora si sposta a Collalbo, dove domenica si giocherà Gara 4. 
 
Formazione Asiago: Cloutier (Stevan L.), Forte, Sullivan, Miglioranzi, Casetti, Pietroniro, Gellert, Scandella, Olivero, Dal Sasso, Stevan M., Nigro, Conci, Benetti, Foltin, Bardaro, Pace, Rosa, Magabosco.
 
Formazione Rittner Buam: Killeen (Treibenreif), Tauferer I., Vigl, Ploner, Lutz, Cole, Tauferer H., Borgatello, Hofer, Caletti, Kostner J., Eisath, Fauster, Tudin, Frei, Kostner S., Ahlstrom V., Ahlstrom O., Fink, Spinell, Traversa.

Leggi tutti gli articoli su: Migross Asiago
Commenti

comments powered by Disqus
Gli altri siti del nostro network