Quotidiano | Post gare | Categorie: Hockey, Sport Invernali

Migross Asiago, si va a gara 7: domenica all'Odegar

Di Comunicati stampa Venerdi 13 Aprile 2018 alle 10:49 | commenti

ArticleImage

La Migross Supermercati Asiago Hockey esce sconfitta da Collalbo con il risultato di 3 a 2, dopo una partita dal ritmo elevatissimo in cui i Giallorossi sono andati anche in vantaggio nel corso del terzo tempo. Barrasso ancora senza Tessari, Lehtonon senza Markus Spinell e Hofer. Nel primo tempo i padroni di casa giocano meglio mettendo subito in difficoltà l’Asiago, la prima azione pericola dei Rittner Buam al 5° si trasforma in una mischia sotto porta con le due linee che non riescono a trovare il disco davanti alla porta di Cloutier, soltanto un fischio arbitrale per sanzionare Olivero ferma il gioco. 

Al termine del powerplay dei Buam l’Asiago colleziona un’azione da goal con Scandella che serve il disco sotto porta a Stevan la cui conclusione finisce a lato. Al 9’ Tudin mette il disco in mezzo che arriva a Spinell il cui tiro rasoghiaccio trafigge Cloutier. Al 16’ occasione per Nigro che, servito da Scandella, prova il tiro da buona posizione ma se lo vede respingere da un attento Killeen. 
Nella frazione centrale l’Asiago cambia marcia fin da subito premendo molto e rischiando di pareggiare dopo poco più di un minuto con Magnabosco che tira a botta sicura verso la porta vuote del Renon, solo un Killeen in modalità superman riesce a negare il goal ai Giallorossi. Al 4’ ingaggio vinto da Rosa in zona offensiva, tiro dalla blu di Gellert, Killeen para ma sul rebound c’è Bardaro che fa 1-1. Al 6’ l’Asiago può giocare in doppia superiorità numerica e raddoppia dopo un’azione insistita con Nigro che mette il disco in fondo al sacco. Due minuti più tardi Olivero viene penalizzato per 4 minuti e i Rittner Buam sfiorano il goal più volte ma Cloutier è monumentale tra i pali. Al 15’ Rosa salta tutti, si accentra, mette giù Killeen che riesce ad intervenire solo all’ultimo. Al 18:37 l’Asiago segna con una mischia sotto porta con Sullivan ma la quaterna arbitrale annulla dopo la visione dell’instant replay.
Nel terzo tempo l’Asiago parte forte ma al 6’ subisce il goal in ripartenza dei Rittner Buam, segna Victor Ahlstrom con un tiro dalla destra sotto la traversa. Subito dopo due penalità ravvicinate a Scandella e Bardaro mettono in difficoltà l’Asiago che sopravvive alla prima penalità ma capitola sulla seconda, Lutz entra sulla destra e tocca in rete un disco messo al centro da Oscar Ahlstrom. I Giallorossi che da inizio tempo devono fare a meno di Pace per infortunio continuano a premere con insistenza alla ricerca del pareggio. Negli ultimi minuti è un assalto alla gabbia di Killeen che insieme alla difesa riesce a mantenere il risultato sul 3 a 2 fino alla sirena finale.
 
Formazione Rittner Buam: Killeen (Treibenreif), Tauferer I, Ploner, Lutz, Cole, Tauferer H., Borgatello, Pechlaner, Vigl, Caletti, Kostner J., Fauster, Tudin, Frei, Kostner S., Ahlstrom V., Ahlstrom O., Traversa, Fink, Spinell. 
Formazione Asiago: Cloutier (Longhini), Forte, Sullivan, Miglioranzi, Casetti, Pietroniro, Gellert, Scandella, Olivero, Dal Sasso, Tessari, Stevan, Nigro, Conci, Benetti, Foltin, Bardaro, Pace, Rosa, Magnabosco.

Leggi tutti gli articoli su: Migross Asiago
Commenti

comments powered by Disqus
Gli altri siti del nostro network