Pre gare | Quotidiano | Categorie: Sport vari

Pakstall K95: Gallio pronta a bissare il 30 luglio

Di Comunicati SportMyart Sabato 3 Giugno alle 13:02 | commenti

ArticleImage

"Buona la prima!" si potrebbe dire davanti al successo di pubblico registrato al suo debutto dalla Pakstall K95 2016. Ecco allora che sotto la direzione di gara affidata alla Sportiva 7 Comuni il prossimo 30 luglio sarà tempo di fare il bis.
Tutto è ormai pronto, o quasi, in quel di Gallio (VI) dove la manifestazione donerà nuova vita agli storici impianti del salto della collina del Pakstall, rimasti per anni inutilizzati.

E se dall'alto ormai non scende più alcun atleta con gli sci ai piedi, il rilancio della struttura parte invece dal basso, da quella starting line posizionata 100 metri più in basso. 300 sono invece i metri da percorrere in gara con una prima rapida picchiata lungo il prato erboso che conduce nella zona di atterraggio dei salti. Da qui poi le cose si fanno davvero insidiose con le pendenze che all'istante si impennano arrivando a superare il 45% fino a quello stretto terrazzino sulla cima della rampa dove ogni fatica potrà dirsi finita.

Il record da battere è quello registrato lo scorso anno dallo skyrunner Manuel Da Col che, letteralmente con le bave alla bocca, ha stoppato il cronometro sul tempo di 2 minuti, 47 secondi e 23 decimi. Al femminile la detentrice del miglior tempo è invece Lysanne Zago con 4:13:18.

Confermato il format inaugurato nel 2016 con cinque diverse categorie in gara. Oltre alla gara maschile e femminile, ci saranno infatti la staffetta uomini e mista e la colorita prova supereroi. Le batterie di qualificazione si affonteranno a partire dalle 10.30, proseguendo fino alle 12.30. Alle 14.00 poi si riprenderà con le fasi finali che assegneranno i titoli 2017.

Nel frattempo non si arrestano le iscrizioni e ci sarà tempo fino al 23 luglio per approfittare del prezzo agevolato fissato a 25,00 euro per le gare individuali ed a 35,00 euro per le coppie della staffetta. Inclusi nella quota i concorrenti troveranno pettorale e chip cronometrico, il pacco gara con l'immancabile t-shirt della manifestazione, assistenza medica, massaggi a cura del Centro Medico Bios (e per smaltire i postumi da scalata ce ne sarà davvero bisogno!), deposito borse, spogliatoi, docce, ristoro e pasta party.

E mentre prende forma anche il calendario di eventi collaterali alla seconda Pakstall K95, ogni ulteriore dettaglio si può trovare all'indirizzo www.pakstallk95.it.

Pakstall K95 è una manifestazione realizzata in collaborazione con il Comune e lo Sci Club di Gallio, la sezione Alpini locale, con il contributo di Rock Experience, Lain Auto, Powerbar, Why Sport, Punto Sport Gallio, Banca Alto Vicentino, Birra Sonnenberg, Malga Asiago, Fantin Distributivi srl, Frigo Valentino, Centro Medico Bios, Unipol Sai Asiago, Rigoni di Asiago, Pastificio Sgambaro, Lissa Fonti Posina, Dolciaria Loison.

Commenti

comments powered by Disqus