Quotidiano | Categorie: Ginnastica & Arti Marziali

Taekwondo Action Schio sul podio nazionale: la provincia di Vicenza raddoppia

Di Redazione VicenzaPiù Lunedi 14 Dicembre 2015 alle 15:20 | commenti

ArticleImage

Sport Studio Action
Si sono svolti presso il PalaHall di Riccione i Campionati Italiani Assoluti 2015. Tre giorni di chermes sportiva (11/13 dicembre) dove sono stati conquistati gli 8 titoli nazionali maschili e femminili in base alle categorie di peso della Federazione Italiana di Taekwondo. Sui 6 tatami di gara si sono succeduti oltre 700 atleti provenienti da società dell'intera penisola e dai gruppi delle forze armate.

La società scledense del Maestro Moreno Zanotelli ha partecipato alla gara con l'atleta e figlia diciottenne Maria Zanotelli. La giovane atleta appena salita nella categoria seniores ha saputo
dominare tutta la gara dimostrando una buona padronanza agonistica e tecnica. Dopo soli 4 anni di pratica del Taekwondo, avendo alle spalle un lungo trascorso nella danza classica e contemporanea, ha battuto la campionessa in carica e le avversarie di tutto rispetto conquistando il gradino più alto del podio nella categoria seniores -57 kg. cinture rosse. Nei combattimenti sostenuti ha sempre mantenuto un discreto vantaggio dalle avversarie nonostante i pronostici non fossero a suo vantaggio. “La preparazione atletica e tattica fatta in questi ultimi 3 mesi ha dato a Maria la possibilità di affrontare un appuntamento così importante come il Campionato Italiano” ci spiega il Maestro Zanotelli “... ma la determinazione e grinta dimostrata sul campo di gara è tutta frutto di un atleta che ha saputo emozionare non solo il papà ma anche il pubblico del palasport”. L'intera manifestazione si è svolta senza particolari colpi scena riconfermando molti campioni in carica, lasciando comunque lo spazio alle nuove leve come Maria che hanno saputo mettersi in luce nell'evento più cool dell'anno sportivo. Doppia soddisfazione per la giovane alteta scledense che risulta l'unica medaglia d'oro tra le società venete partecipanti a questa edizione. La società scledense chiude così un anno tutto d'oro. Dopo il primo posto ai campionati nazionali juniores dello scorso marzo di De Zen Thomas, Maria ha regalato un altro prezioso tassello che porta la società del Maestro Zanotelli tra le prime a livello Italiano. Il 2016 vedrà la società scledense impegnata a riconfermare i risultati ottenuti fin'ora con l'ingresso nel circuito delle gare nazionali di altri atleti che si stanno distinguendo nel fervente e numeroso vivaio giovanile.

Commenti

comments powered by Disqus
Gli altri siti del nostro network