Gare

Categorie: Atletica, Sport vari

Trans d'Havet: trionfo vicentino per Pizzinini e Pretto

Sabato 22 Luglio alle 17:13
ArticleImage Non sono mancate le soprese nemmeno nella sesta edizione di Trans d'Havet, l'ormai tradizionale appuntamento con la corsa in montagna che coinvolge l'arco delle Piccole Dolomiti.
Nell'estenuante gara Ultra, con 80 km e 5.500 mD+ da liquidare il valdagnese Hans Paul Pizzinini ha fatto le scarpe ai diretti avversari involandosi in solitaria sul traguardo e mettendosi dietro due competitors del calibro del portacolori del team Tornado, Mirko Miotto, e di quello del Team Montura - Runners Valbossa, Fabio Di Giacomo.

Continua a leggere
Categorie: Atletica, Sport vari

Corsa del Trenino all'insegna dei bis: trionfo per Zordan e Zilio

Domenica 11 Giugno alle 17:37
ArticleImage Pronostico praticamente rispettato per la 12^ edizione della Corsa del Trenino che si è disputata oggi. Ed è stata anche la gara dei bis, con il doppio trionfo vicentino per i due vincitori 2016 Andrea Zordan (Atletica Vicentina) e Anna Zilio (Vicenza Marathon). Nell'esordiente staffetta non ce n'è stato per nessuno davanti alla strategia giostrata dalla coppia Stefano Benincà - Dario Meneghini, che nelle rispettive frazioni hanno fatto le lepri di giornata.

Continua a leggere
Categorie: Sport vari

Ultrabericus trail: Menegardi da record vince la 7^ edizione

Domenica 19 Marzo alle 23:27
ArticleImage Record su record si accumulano in casa Ultrabericus e nella settima edizione andata in scena oggi a Vicenza le sorprese non sono mancate. 1.200 i concorrenti sul tracciato integrale, poco meno di 120 le coppie impegnate nella gara a staffetta e 370 infine i competitors del nuovo percorso Urban. 

Continua a leggere
Categorie: Calcio

Calcio a 5, Arzignano fuori dalla Coppa Italia Under 21

Giovedi 9 Febbraio alle 09:32
ArticleImage Si ferma a Mestre la corsa in Coppa Italia dell'under 21 biancorossa battuta 4 a 1 dalla Fenice nella gara di ritorno degli ottavi di finale. Rosa e soci non riescono così a strappare il pass in palio per la prossima final eight nonostante un'ottima prova che ha visto gli arzignanesi in gioco fino alla metà del secondo tempo. Applausi per i nostri giovani ragazzi che nonostante la giovane età di molti ragazzi scesi in campo ieri al PalaFranchetti di Mestre hanno dimostrato di valere la categoria contro quella che possiamo definire la miglior squadra under 21 della regione. Ora pensieri solo al campionato col secondo posto del girone da consolidare per preparare al meglio l'assalto ai play off tricolori.

Continua a leggere
Categorie: Volley

Volley, grande vittoria del Brunopremi.com

Lunedi 6 Febbraio alle 16:36
Ennesima impresa stagionale per un Brunopremi.com Bassano che continua a stupire ma che a dirsela tutta ormai non è più una sorpresa dal momento che le ragazze di Martinez sanno davvero far tremare le big del campionato, se non addirittura batterle, come è accaduto questa sera al PalaLungobrenta dove a inchinarsi alle bassanesi è stato l'Itas Martignacco 2° in classifica. Stavolta però più che di un'impresa si può parlare di un autentico capolavoro: le leonesse infatti giocano una partita pressochè perfetta in ogni fondamentale a partire dalla battuta che stasera come mai ha mandato in tilt a più riprese i meccanismi di gioco del temibile sestetto avversario. Alla fine sono ben 14 gli ace fatti registrare da capitan Fucka e compagne che lasciano la ricezione avversaria con un eloquente 42% di positive e con il 12% di perfette.

Continua a leggere
Categorie: Hockey

Hockey, operazione sorpasso per la Migross Supermercati Asiago

Venerdi 3 Febbraio alle 12:51
ArticleImage La Migross torna sul ghiaccio di casa, Sabato 04 Febbraio ore 20.30, dopo la bella vittoria in terra Austrica contro il Lustenau. L'avversario di turno è il Feldkirch, formazione che nel Master Round è ancora al palo con zero vittorie. I Giallo Rossi si presentano con lo stesso roster dell'ultimo incontro disputato, confermate quindi le assenze di Kolanos, Scandella e Strazzabosco. Previsto il rientro di Mantovani come Back Up. Con il Lustenau la situazione di emergenza in attacco è stata superata grazie ad una prova concreta e solida del reparto arretrato, con Cloutier sempre baluardo insuperabile. Sarà necessario ripetersi ed essere altrettanto cinici anche Sabato sera. Complice lo scontro diretto fra Jesenice e Val Pusteria, formazioni che precedono di una lunghezza gli Stellati, i punti in palio sono importantissimi, dato che permetterebbero di guadagnare un'altra posizione in classifica.

Continua a leggere
Categorie: Basket

Oxygen Orange1Basket, sfida casalinga contro Codroipo

Venerdi 3 Febbraio alle 12:01
ArticleImage Dopo aver sfiorato l'impresa sul campo della capolista Oderzo, mancata per soli 3 punti, dopo aver tenuta testa per 40 divertenti e intensi minuti a una squadra attrezzatissima come i trevigiani, l'Orange1 è pronta a tornare nel proprio campo. Sabato sera, ore 21.00, arriverà Codroipo, che dopo un inizio stagione difficile si ritrova ora confortevolmente in lotta per un posto playoff, grazie a un roster profondo e completo. Da tenere d'occhio il volto noto di Giovanni Infanti (ex-Marostica), il lungo muscolare Macaro e il prolifico esterno Nobile. Dal canto nostro coach Papi punterà a tenere alta la tensione per cercare di replicare la bella prestazione del weekend scorso per tutti e 40 i minuti e arrivare alla sirena finale con la testa davanti.

Continua a leggere
Categorie: Calcio

Calcio a 5, Roma amara per l'Arzignano sconfitto 5-1

Lunedi 30 Gennaio alle 16:05
ArticleImage Olimpus amara per l'Arzignano che in terra romana perde la seconda partita stagionale con un 5 a 1 pesante più sulla testa che sulle gambe. Amoroso a Roma per farsi visitare il ginocchio, Santana rimasto a casa all'ultimo minuto, Javaloy ko nel primo tempo. Sfida tutt'altro che semplice per i biancorossi che sotto di due reti hanno saputo rialzarsi ad inizio ripresa col primo gol in A2 di Rosa, ma poi sulla spinta offensiva per trovare il pari hanno subito tre gol nel finale che hanno spezzato l'equilibrio del match pro Olimpus. Ora i riflettori si proiettano tutti sull'amichevole internazionale di stasera che al PalaTezze (ore 20.30) vedrà l'Italia del ct Menichelli e di capitan Lima (ex Grifo) sfidare la Serbia nella prima partita della Nazionale in quel di Arzignano. Un match che farà svagare anche i biancorossi che da domani torneranno a caricare le pila in vista dell'impegno casalingo di sabato contro l'ostico Merano.

Continua a leggere
Categorie: Hockey

Hockey, Migross Asiago in trasferta a Lustenau alla ricerca del sorpasso

Lunedi 30 Gennaio alle 15:20
ArticleImage La Migross Supermercati Asiago Hockey torna in trasferta e va a fare visita al Lustenau. Gli austriaci sono secondi nel master round, alle spalle dei Rittner Buam, con i loro 6 punti, a due lunghezze dai Giallorossi. Per l'Asiago ancora fuori Kolanos, in fase di recupero, e Strazzabosco, che dovrebbe tornare ad allenarsi con la squadra in settimana. A queste due assenze si aggiunge quella di Mantovani, che verrà sostituito nell'occasione da Luca Stevan. La truppa di Barrasso arriva dalla sconfitta maturata all'Odegar con il Renon sabato, mentre il Lustenau è riuscito a recuperare lo svantaggio di 3 a 1 nei confronti del Val Pusteria e a vincere ai rigori. I due precedenti stagionali parlano di una vittoria per gli austriaci, 4 a 2, e una per gli Stellati, 3 a 2 all'overtime.

Continua a leggere
Categorie: Volley

Il Brunopremi.com non finisce di stupire: sabato rimonta e impresa sfiorata a Monticelli

Lunedi 30 Gennaio alle 00:16
ArticleImage La squadra di Martinez scrive un'altra pagina indimenticabile di questa straordinaria stagione: sotto 2-0 con il Volley Adro 2° in classifica, le leonesse vanno al tie break sfiorando una clamorosa vittoria

Continua a stupire il Brunopremi.com Bassano di Martinez che in casa del Volley Adro Monticelli, seconda forza del campionato e in piena corsa per la promozione, sfiora un'impresa clamorosa con due rimonte da grande squadra che portano in dote un sconfitta al tie break e 1 punto preziosissimo in ottica salvezza. Le rimonte sono due perché oltre a quella che nel computo dei set (da 2-0 a 2-2), va considerata anche quella di un 5° set che sul 14-8 pareva perso e che invece si è chiuso sul 15-13 facendo venire non pochi brividi al pubblico di casa.

Continua a leggere
<| |>