Interviste

Categorie: Calcio

Vicenza - Spezia 0-3, è un monologo spezzino e i biancorossi non entrano mai in partita

Sabato 23 Aprile 2016 alle 23:06
ArticleImage Il 3-0 è forse troppo pesante ma il Vicenza non regge il confronto con una squadra da play off, targata Di Carlo.
Importante appuntamento casalingo per il Lane di Franco Lerda: ospite al Menti è infatti lo Spezia, formazione ambiziosa che sta rincorrendo, anche se con qualche difficoltà, l'obiettivo dei play off. In realtà, visto l'organico messo a disposizione prima a Bjelica e poi a Mimmo Di Carlo, la stagione dei bianconeri è stata sin qui un po' al di sotto delle aspettative. I liguri pagano una difesa che non è stata all'altezza di un centrocampo sostanzioso (Piccolo, Situm, Sciaudone, Pulzetti ecc.) e soprattutto di un attacco super che può contare sul duo Calaiò e Catellani oltre che su Nenè, assente però nella gara odierna (per cronaca completa, pagelle e interviste clicca qui).

Continua a leggere
Categorie: Calcio

Uno, due di Ebagua e Vita e la Ternana crolla. Il Vicenza di Lerda fa 10 punti in 4 partite

Sabato 16 Aprile 2016 alle 21:05
ArticleImage Una Ternana molle non regge l'uno/due di Ebagua e Vita. Per il Lane di Lerda sono ora 10 punti nelle ultime 4 gare.
Con il ricordo di Mario Morosini che ancora aleggia nel cuore, il Vicenza di Lerda affronta tra le mura amiche le fere dell'ex mister Breda, una partita molto importante per dare continuità al filotto positivo dei biancorossi che dura da tre gare. Lane sempre in emergenza per le tante assenze ma che può contare su una coppia di punte in stato di grazia. Dubbio principale del pregara: l'allenatore le utilizzerà entrambe oppure preferirà affidarsi ad un'eventuale ingresso in campo in corso d'opera del bomber montenegrino? L'arrivo delle formazioni scioglie i dubbi: Ebagua in campo e Filip in panchina (per cronaca, interviste e pagelle clicca qui, nella foto i giocatori del Lane festeggiano la vittoria con la Ternana nella tinozza dell'acqua ghiacciata!)

Continua a leggere
Categorie: Volley

Valentina Tirozzi, vincitrice della Champions di volley con Casalmaggiore, ricorda i suoi anni a Vicenza: un'esperienza bellissima

Martedi 12 Aprile 2016 alle 20:24
ArticleImage Valentina Tirozzi, attualmente schiacciatrice e capitana del Pomì Casalmaggiore, è neo vincitrice, con la sua squadra, della CEV DenizBank VolleyBall Champions League, tornata dopo sei anni in Italia. “Una bellissima Final Four, disputata tra squadre fortissime. Noi avevamo tanta determinazione e voglia di vincere. Avrò dei ricordi bellissimi, anche perché abbiamo giocato in casa e c’è stata una grande partecipazione di pubblico”, racconta Valentina, che è stata giocatrice dal 2003-2004 del Vicenza  partecipando al campionato di serie B2. La stagione successiva è stata quella del suo passaggio in B1 e, quindi, in A1 con la Minetti.

Continua a leggere
Categorie: Calcio

Finalmente cancellata la maledizione del Menti: Vicenza - Livorno 2 - 0

Sabato 2 Aprile 2016 alle 19:27
ArticleImage Tante occasioni da una parte e dall'altra ma il Lane è spietato e il Menti torna a sorridergli.
Scontro salvezza che ha come premesse il ricordo di Mario Morosini, tragicamente scomparso quattro anni fa e la direzione arbitrale affidata all'orrendo signor Penna di Roma, con la curiosità di vedere che effetto farà il precedente di Pescara-Vicenza. Vorrà fare il Fenomeno, dimostrando di poter usare ancora il pugno di ferro coi biancorossi al di là degli errori passati, oppure la consapevolezza di avere molto sbagliato lo indurrà a guardare il Lane con occhio diverso? Si parte senza novità nelle formazioni annunciate. Al 6' discesa di Raicevic che serve Galano, steso da un avversario. Batte Giacomelli, che mette in mezzo un pallone irraggiungibile. Occasione per il Livorno al 10' quando Vantaggiato trova per due volte l'opportunità di battere in porta da pochi metri e per due volte si oppone bravamente Benussi (per l'articolo completo clicca qui su www.vicenzapiu.com).

Continua a leggere

Solo 10' per il Lane, il resto è Lanciano: 0 - 2. E si rifà nera con neo acquisti desaparecidos

Sabato 6 Febbraio 2016 alle 20:50
ArticleImage Per la gara con il Lanciano, Marino preferisce andare sull'usato sicuro: colma la lacuna a centro difesa spostando Sampirisi, promuove a titolare Signori e lascia in panca Ligi, nonché tutti gli altri nuovi acquisti, nei quali va contato pure il redivivo Pozzi. Biancorossi che partono a mille e dopo 10 secondi il Vicenza rischia di andare in gol su un'azione di Bellomo sulla sinistra e cross teso per Raicevic, che non riesce a concludere (per l'articolo completo clicca su www.vicenzapiu.com)

Continua a leggere
Categorie: Calcio, VicenzaPiùTv

FantAumenti di capitale della Vi.Fin. e nuovo Menti futuribile: una pillola dell'intervista di fine anno di un Variati versione S. Tommaso

Domenica 13 Dicembre 2015 alle 20:26

Mentre il Vicenza Calcio da tante, troppe partite non ritrova più la magia del Marino edizione 2014 - 2015, continua l'altalena, ora veramente asfissiante, sul cambio di proprietà. Poco importa che finora sia stato più concreto (tradotto: "ha tirato fuori soldi, ovviamente in cambio di garanzie") l'interlocutore, la Vi.Fin. di un altro mago arrivato lo scorso anno, quell'Alfredo Pastorelli che con i suoi "peones" ha consentito al, letteralmente, povero Lane di portare a termine lo scorso campionato, di iscriversi al torneo in corso, sia pure zoppicante e pieno di debiti che in altri paesi, non solo calcisticamnte, più seri glielo avrebbero impedito, e di pagare i primi stipendi, salvo chiedere dilazioni per sei anni ai 500.000 euro di debiti col Comune e rateizzazioni ventennali e a 7 zeri al fisco (per l'articolo completo clicca su www.vicenzapiu.com)

Continua a leggere
Categorie: Calcio

Un Lane brutto e molle perde anche al Menti: Vicenza - Novara 0 - 2. Brilla Sampirisi e si salva Vigorito

Sabato 24 Ottobre 2015 alle 09:44
ArticleImage La partita
Vicenza-Novara ha un bel prologo con la presenza in tribuna di Brighenti e compagna, venuto a vedere di persona l'esibizione casalinga dei suoi compagni. Un po' dimagrito ma sorridente, Nicolò ha rassicurato tutti sul buon andamento del decorso postoperatorio e sulla regolarità dei controlli. Venendo alla partita, Marino deve fare a meno dell'influenzato Giacomelli, sostituito nel tridente d'attacco da Gatto, mentre in difesa riprende il suo posto sulla fascia destra Sampirisi e si rivede a centrocampo dopo i tre turni di squalifica il dottor Laverone (per la cronaca, pagelle e interviste clicca qui).

Continua a leggere
Categorie: Calcio

Italia - Irlanda U21, il nostro direttore incontra Bottaro: ora il volley "guida" il calcio

Martedi 6 Ottobre 2015 alle 11:01

Oggi dovevo andare a un appuntamento fissato da tempo alla direzione generale della Ulss 4 a Thiene, ma un sms dI Alessandro Salerno della Figc, prima, e poi un altro del presidente del Vicenza Calcio, Gian Luigi Polato, che mi aveva concesso un intervista in esclusiva venerdì scorso, mi ricordavano che alle 12 in Comune c'era la presentazione della partita Italia - Repubblica d'Irlanda valida per le qualificazioni al campionato europeo Under 21 di calcio (continua a leggere su VicenzaPiu.com).

Continua a leggere
Categorie: Calcio

Il presidente biancorosso Polato si racconta a VicenzaPiù: "come Cincinnato ci sono quando servo, vecchi soci out, facciamo lo stadio..."

Domenica 4 Ottobre 2015 alle 22:53

Alla vigilia del poker biancorosso ad Avellino il presidente del Lane, l'avvocato Gian Luigi Polato, ci è venuto a salutare nella nostra nuova redazione di Viale Milano e ci ha concesso una lunga ma a mai noiosa intervista esclusiva a tutto campo, da vecchio tifoso, da storico dirigente e da grande traghettatore, l'uomo che c'è sempre quando serve, come Cincinnato, dice, che si fa da parte quando questo è utile al bene superiore, della patria o del Club (per altre informazioni clicca su www.vicenzapiu.com)

Continua a leggere
Categorie: Calcio

Il gatto biancorosso surclassa i lupi di Avellino per 1 - 4 e il Vicenza resta imbattuto

Sabato 3 Ottobre 2015 alle 18:48
ArticleImage La partita
La maledizione di Montezuma colpisce ancora la formazione di Marino quando, nel riscaldamento, si infortuna Vigorito. Avanzo in merito un'ipotesi: non è che sono i calzettoni a righe rugbistiche a chiamar sfiga sulla squadra? Il Vicenza forse subisce lo choc, perchè inizia in modo balbettante. Il primo tiro in porta è un colpo di testa di Insigne al 7', seguito un minuto dopo da una botta da fuori di Insigne. Finalmente pericoloso il Vicenza a, 10' con una combinazione Giacomelli/Galano/Cinelli (per cronaca, intervisete  pagelle clicca su www.vicenzapiu.com).

Continua a leggere
<| |>